Futures Petrolio: cosa sono e come Investire con i Futures sul Petrolio Greggio WTI e Brent

I prezzi dell’energia e dei beni primari sono volatili. Tuttavia, per quanto riguarda gli investitori, esistono ulteriori fattori da considerare che risultano essere più importanti rispetto al valore giornaliero. I futures sul petrolio consentono agli investitori di guadagnare denaro a partire dalle fluttuazioni del prezzo al barile di brent o wti ma in modo differente rispetto al classico acquisto di azioni di aziende petrolifere.

Cosa sono i futures sul petrolio?

Si tratta di contratti a tempo determinato tramite i quali compratori e venditori propongono e accettano di vendere una determinata quantità di petrolio in un giorno ben preciso. Negli Stati Uniti i contratti benchmark sul greggio vengono fatti sul West Texas Intermediate. Quest’ultimo è un particolare tipo di petrolio avente quantità di zolfo e densità notevolmente ridotta. Per tale ragione il petrolio West Texas Intermediate risulta facile da rifinire.

Molti trader effettuano contratti futures su questa categoria di petrolio perché è quotata sulla borsa degli Stati Uniti. Al momento della consegna l’esercente deve consegnare fisicamente il petrolio presso un oleodotto o un deposito nel centro energetico di Cushing, una cittadina che si trova in Oklahoma. In questo modo il trasferimento del titolo in borsa e quello fisico andranno di pari passo.

Come si può guadagnare utilizzando i futures sul petrolio greggio?

Lo scopo primario per il quale sono stati inventati i futures è quello di creare un legame tra produttori e consumatori. I produttori possono infatti utilizzare i futures per bloccare il prezzo di vendita. Per fare questo essi vendono una quantità di contratti correlata alla produzione di petrolio pronosticata per un determinato arco di tempo. Il prezzo del petrolio varia ogni giorno ma a ogni riduzione del valore dei futures corrisponde un rimborso finanziario che viene accreditato al produttore.
In questo modo il produttore risulta coperto perché tale rimborso compensa il calo del valore del greggio.

Tutte le attività che hanno bisogno di petrolio greggio come bene primario hanno la possibilità di ottenere prezzi ridotti mediante adeguate forniture di futures.
Tuttavia per quanto riguarda gli acquirenti, i futures funzionano in modo opposto. Quindi un calo del prezzo del greggio corrisponde a un costo mentre l’aumentare dei prezzi corrisponde a un credito finanziario.

Gli investitori e le speculazioni sul petrolio greggio mediante i futures

La maggior parte degli investitori in realtà non sono interessati all’acquisto materiale di centinaia di barili di petrolio. Infatti moltissimi commercianti stipulano contratti di tipo futures sul petrolio greggio senza mai arrivare alla consegna dei barili. Gli investitori di questa categoria, meglio noti come speculatori, cercano di guadagnare denaro in base al variare del prezzo dell’oro nero.

Infatti se lo speculatore firma un contratto futures a un prezzo e lo rivende a un prezzo maggiore avrà guadagnato la differenza. Il rischio è ovviamente quello di sbagliare la previzione e subire una perdita dovuta al calo del prezzo. Per fare trading con i futures è necessario fare riferimento a degli intermediari (broker).
Per investire nella borsa degli Stati Uniti, in particolare, è necessario rivolgersi alle FCM che sono delle apposite società di intermediazione.

Disclaimer
bariledipetrolio.it è un sito con finalità esclusivamente didattiche, i contenuti presenti non devono essere intesi in alcun modo come consiglio operativo di investimento né come sollecitazione alla raccolta di pubblico risparmio. Qualunque strumento finanziario venga eventualmente citato é solo a scopo educativo e didattico. Gli articoli di questo sito non costituiscono servizio di consulenza finanziaria né di sollecitazione al trading online.

Considera che i CFD sono strumenti complessi con un alto rischio di perdere denaro dovuto alla leva finanziaria. Tra il 66 e l'89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro. Le performance passate non sono indicatori di risultati futuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *